Convegno a Sansepolcro “Bonifica e assetto del territorio”

Censimento delle opere idrauliche nei comprensori di bonifica racchiusi nei territori della Valtiberina

Uno strumento definito “indispensabile” per la predisposizione del nuovo piano di classifica degli immobili. Si tratta del censimento delle opere idrauliche nei comprensori di bonifica racchiusi nei territori della Valtiberina, dell’Alto Marecchia e del Foglia. Argomento che sarà al centro del convegno organizzato dalla Comunità Montana Valtiberina e dall’istituto di geotecnologie dell’Università di Siena sabato prossimo 16 aprile a partire dalle ore 10 presso la sala “Goretti” dell’ente comprensoriale tiberino. I lavori prevedono, dopo i saluti portati ai presenti dal presidente della Comunità Montana, Riccardo Marzi, la relazione dell’ingegner Lamberto Bubbolini. Il dirigente del settore “Bonifica e assetto del territorio” dell’ente comprensoriale spiegherà come si è contrassegnata l’attività di bonifica nelle aree sopraenunciate. Seguirà l’intervento del dottor Ivan Callegari e del dottor Andrea Rondinella sul censimento delle opere idrauliche. A chiudere, le relazioni del dottor Altair Pirro e del dottor Filippo Bonciani sul tema “Il continuo territoriale geologico alla scala 1:10000 della Regione Toscana: utilizzi e applicazioni finalizzate alla pianificazione territoriale”.

0 commenti alla notizia
Redazione, 13/04/2011 16:53:18

Lascia il tuo commento

Per vedere il tuo commento pubblicato dovrai validarlo.
Riceverai quindi una mail con un link per validare il commento.

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori!

Nome
E-mail pubblica
Il tuo commento
Consenso alla privacy Accetto NON Accetto
Consenso a ricevere
comunicazioni commerciali
Accetto NON Accetto







Scrivi tu il primo commento!