COMMENTI » NOTIZIE LOCALI » Attualità

All'astronauta di Sansepolcro, Roberto Vittori, è stata assegnata la medaglia russa al valore aerospaziale

Si tratta del primo italiano ad essere insignito di questo prestigioso premio. E' stato lo stesso Vladimir Putin a consegnarlo

Si tratta senza alcun dubbio di un primato: l'astronauta residente a Sansepolcro, Roberto Vittori, è stato premiato con uno dei massimi riconoscimenti russi del settore, assegnato per "gli straordinari meriti conseguiti". Ora, l'astronauta italiano Roberto Vittori è stato insignito dal Presidente della Federazione, Vladimir Putin, della medaglia al valore aerospaziale. Sono passati ben undici anni dal suo primo viaggio sullo spazio a bordo della navicella Soyuz e nel 2005, poi, un secondo viaggio sempre insieme ai russi. Successivamente, nel 2011, è decollato da Cape Canaveral (Florida, Usa) con l'ultimo volo della navetta Endeavour prendendo parte, in qualità di Mission Specialist, a una missione per portare sulla Iss una serie di strumenti per realizzare alcuni esperimenti. Sta di fatto che si tratta del primo astronauta italiano ad aver ottenuto questo importante premio: un premio che è stato consegnato per la prima volta nel 2010. Fino a questo momento è andata a dodici cosmonauti, tra i quali sette russi, un kazako, un americano, un canadese, un tedesco e ora un italiano.

0 commenti alla notizia
Redazione, 27/02/2013 16:23:44

Lascia il tuo commento

Per vedere il tuo commento pubblicato dovrai validarlo.
Riceverai quindi una mail con un link per validare il commento.

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori!

Nome
E-mail pubblica
Il tuo commento
Consenso alla privacy Accetto NON Accetto
Consenso a ricevere
comunicazioni commerciali
Accetto NON Accetto







Scrivi tu il primo commento!