Le proprietà del sambuco

Il sambuco comune o Sambucus nigra è un arbusto o più spesso un albero di media grandezza, presente in tutto il continente euroasiatico fino a circa 1400 metri di quota. La specie, appartenente alla famiglia delle Caprifoliaceae, predilige luoghi soleggiati ed incolti ma è anche presente in prossimità di corsi d'acqua e zone umide; ha foglie decidue, composte, imparipennate, formate da 5-7 foglioline di forma ovata e margine seghettato che emettono un odore sgradevole, se strofinate.

I fiori sono bianchi, stellati, lievemente profumati e riuniti in ombrelle terminali a cui seguono frutti prima rossi poi neri a maturità, globosi e commestibili; la corteccia è di colore grigio chiaro.

Tutte le parti della pianta sono fortemente velenose per la presenza di cianuro e vari altri alcaloidi; fanno eccezione i fiori, usati nella tradizione dei popoli nordici per preparare frittelle o pani aromatizzati (usati anche in alcuni paesi della Sicilia come Troina) e le bacche mature, raccolte in autunno, dal sapore aspro e intenso che vengono utilizzate per aromatizzare liquori come il rosolio di sambuco o la "Sambuca", un liquore a base di anice ma con estratti ottenuti dal fiore di sambuco.

Risotto alle bacche di sambuco

Ingredienti: 3-5 grappoli di frutti di sambuco, 400 gr. di riso semintegrale, 2 scalogni, 1 dado vegetale biologico, olio extravergine di oliva, ½ tazza di panna fresca, sale.

Preparazione: sciogliere il dado vegetale in un litro di acqua bollente. Sbucciare e tritare finemente gli scalogni, farli rosolare in padella con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Unire al soffritto il sambuco sgranato e sciacquato , cuocere a pentola coperta una decina di minuti il condimento, quindi versare il riso e amalgamare.

Continuare la cottura unendo a poco a poco il brodo. 5' prima di spegnere la fiamma, aggiustare di sale . A fine cottura , mantecare con la panna fresca. Servire al dente, ben caldo con delle bacche di sambuco intere.

0 commenti alla notizia
Redazione, 15/06/2017 16:58:13

Lascia il tuo commento

Per vedere il tuo commento pubblicato dovrai validarlo.
Riceverai quindi una mail con un link per validare il commento.

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori!

Nome
E-mail pubblica
Il tuo commento
Consenso alla privacy Accetto NON Accetto
Consenso a ricevere
comunicazioni commerciali
Accetto NON Accetto







Scrivi tu il primo commento!