Uccide la ex alla vigilia dell'udienza di separazione

A Montepulciano, in casa di un'anziana dove la donna era badante

Uccide la ex convivente, e non moglie come si era appreso in un primo momento, a coltellate. Un operaio di 56 anni si è scagliato l'altra sera contro la sua ex, una romena di 42anni che si trovava in un'abitazione di Montepulciano, per accudire due anziane. Secondo quanto riferito dai carabinieri, l'uomo, verso le 21,30, avrebbe fatto irruzione nell'abitazione e prendendo un coltello dalla cucina avrebbe inseguito per tutta la casa la ex ferendola in varie parti del corpo. Poi è fuggito da una finestra e a quel punto le due anziane hanno dato l'allarme a carabinieri e 118. La donna, trasportata all'ospedale, è morta stamani alle 6 per le gravi lesioni riportate. L'uomo si è poi costituito ai militari nella caserma di Montepulciano.

Ansa

0 commenti alla notizia
Redazione, 15/07/2017 00:00:00

Lascia il tuo commento

Per vedere il tuo commento pubblicato dovrai validarlo.
Riceverai quindi una mail con un link per validare il commento.

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori!

Nome
E-mail pubblica
Il tuo commento
Consenso alla privacy Accetto NON Accetto
Consenso a ricevere
comunicazioni commerciali
Accetto NON Accetto







Scrivi tu il primo commento!