Atleta down salva una bimba, il plauso di Luca Pancalli

Luca Lotti invita ragazzo al ministero e gli promette una sorpresa

Anni di nuoto e di gare alle spalle Valerio Catoia, 17enne di Latina, con sindrome di Down, ha portato a casa una "medaglia" molto più significativa di quelle vinte finora nella sua attività sportiva condotta a livello amatoriale. Il ragazzo, infatti, è diventato campione di generosità e di coraggio, ma anche una star del web e dei social, per aver salvato mercoledì mattina, a Sabaudia, nel litorale sud laziale, una bambina di 10 anni che rischiava di annegare. Per la sua impresa Valerio ha incassato anche i complimenti "ufficiali", ma sicuramente molto sentiti, sia del ministro dello Sport, Luca Lotti, sia del "suo" presidente, Luca Pancalli, capo del Comitato Italiano Paralimpico.

Ansa

0 commenti alla notizia
Redazione, 16/07/2017 07:24:54

Lascia il tuo commento

Per vedere il tuo commento pubblicato dovrai validarlo.
Riceverai quindi una mail con un link per validare il commento.

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori!

Nome
E-mail pubblica
Il tuo commento
Consenso alla privacy Accetto NON Accetto
Consenso a ricevere
comunicazioni commerciali
Accetto NON Accetto







Scrivi tu il primo commento!