Violenza sulle donne, nemmeno con un fiore...

Gli ormai quotidiani annunci in apertura del telegiornale di violenze sulla donna, quasi ci trovassimo di fronte a un bollettino di guerra mi fa tornare in mente il fratello di mia nonna materna quando parlava con sua moglie e chiedeva il suo parere su alcune cose. La domanda veniva posta dando del voi. E ripeteva che doveva tenere sempre presente che le donne non si picchiano nemmeno con un fiore. Non so se questo suo consiglio scaturiva dal fatto che la morte gli aveva rapito due mogli e quella era la terza che voleva bene anche al figlio che viveva con lui e ai nipoti. Ricordo però che io e i miei amici non abbiamo usato violenza con le ragazze anche se o quando  troncavamo la relazione per un altro che aveva riscosso la loro attenzione. Talvolta accadeva che fosse uno della nostra cerchia. Forse la vita ci aveva reso meno fragili, anche se erano gli anni che la donna acquistava la sua autonomia sotto tutti gli aspetti della vita sociale. Credo che un discorso di educazione a tutti i livelli che riguarda i giovani di entrambi i sessi il modo di rapportarsi in questa società nella quale il virtuale pare rendere tutto più felice e concesso non dovrebbe essere dimenticato.

0 commenti alla notizia
Redazione, 05/10/2017 08:09:48

Valter Rossi (1946)

Romagnolo doc, ex insegnante al liceo scientifico Augusto Righi di Cesena, nato a Bagno di Romagna e laureato in lettere moderne all’Università di Firenze e in sociologia ad Urbino. Nel 1982 ha usufruito di una borsa di studio dell’Unione Europea, sulla Geografia Economica svoltosi a Berlino in Germania. In collaborazione con l’ANED ha curato la testimonianza sul passaggio del fronte in Romagna e sulla vita dei militari nei campi di concentramento. Assessore dal 1980 al 1985 a Urbanistica e Cultura del Comune di Bagno di Romagna e vice Presidente delle ex Comunità Montana Cesenate. Autore di diversi libri, ha pubblicato: La Memoria e la Speranza, Generazione Superstite, Donne Schizzate e storia di San Silvestro in Fontechiusi. La sua ultima opera: Taccuini di Viaggio..  redazione@saturnonotizie.it

Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.

Lascia il tuo commento

Per vedere il tuo commento pubblicato dovrai validarlo.
Riceverai quindi una mail con un link per validare il commento.

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori!

Nome
E-mail pubblica
Il tuo commento
Consenso alla privacy Accetto NON Accetto
Consenso a ricevere
comunicazioni commerciali
Accetto NON Accetto







Scrivi tu il primo commento!