Apertura ad Arezzo del nuovo asilo nido "Il Bastione"

E’ la quarta struttura per l’infanzia aperta dall’Amministrazione Fanfani

20 bambini, età tra 18 e 36 mesi. Lunedì prossimo, 9 gennaio, aprirà il nuovo nido Il Bastione in via Padre Caprara.

"Nonostante la crisi – commenta il Sindaco Fanfani – manteniamo la priorità dei servizi alla persona e alla famiglia. Con questa nuova struttura e grazie alla strategia del sistema integrato, continuiamo a dare risposte che azzerano le liste di attesa. E Il Bastione è stato reso possibile da un'altra azione positiva del Comune e cioè il successo della progettazione Piuss che ha consentito di reperire il finanziamento anche per questo nido".

Il plesso è costituito da un unico immobile per una superficie di 230 metri quadrati. L'intervento ha comportato una spesa complessiva di 270mila euro.

"La vera novità dei servizi per l'infanzia è rappresentata proprio dal sistemo integrato – sottolinea l'assessore alle politiche educative, Lucia De Robertis. Una scelta che ha avuto un duplice effetto positivo: da una parte ha offerto alle famiglie una quantità e una qualità migliore dei servizi e dall'altra ha rafforzato la collaborazione tra tutti i soggetti, pubblici e privati, impegnati in questo settore".

Sono state date risposte ancora migliori ai bambini ed alle famiglie. Sia dal punto di vista della quantità (il solo Comune di Arezzo ha attivato in cinque anni tre nuove strutture ad Indicatore, Bagnoro, Il Matto e ora si apre Il Bastione). Sia in termini di qualità: la collaborazione consente di "mettere in rete" esperienze, professionalità e progetti. Tutti insieme, quindi, contribuiscono a migliorare la qualità dei servizi per l'infanzia.

"Il sistema integrato – commenta Lucia De Robertis - ci consente di garantire a tutti i bambini pari opportunità educative e sostegno alle famiglie, potenziare gli standard di qualità, innovare e flessibilizzare i servizi tenendo ferma la priorità rappresentata dal bambino, incrementare progressivamente l'offerta, mantenere centrale nel sistema la gestione diretta comunale di servizi sull'intero arco 0 – 6 di riferimento del sistema integrato, definire il piano regolatore dei servizi per l'infanzia per fornire risposte a tutto il territorio comunale".

Attualmente il sistema degli asili nido del Comune di Arezzo è composto da tredici strutture più una sezione primavera che accolgono complessivamente 474 bambini e bambine. I servizi sono differenziati nell'offerta per rispondere alle diverse esigenze delle famiglie. Il nido è uno spazio educativo per bambini fino a 3 anni. Le scuole dell'infanzia comunali sono 5  con 450 bambini tra 3 e 6 anni.

1 commenti alla notizia
Redazione, 06/01/2012 11:58:14

Lascia il tuo commento

Per vedere il tuo commento pubblicato dovrai validarlo.
Riceverai quindi una mail con un link per validare il commento.

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori!

Nome
E-mail pubblica
Il tuo commento
Consenso alla privacy Accetto NON Accetto
Consenso a ricevere
comunicazioni commerciali
Accetto NON Accetto







commento: inviato da donne dududu, il 11/01/2012 alle ore 17:46:21 (ip:82.55.125.74)
tremate tremate...le streghe sono tornate!!