//

Pugilato: vittorioso esordio da professionista nei pesi superleggeri per il biturgense Alessandro Riguccini

Al palasport delle Caselle di Arezzo, ha superato in sei riprese Zoltan Janos Horvath: un successo mai in discussione

Trionfale esordio da pugile professionista nella categoria dei superleggeri 63 chilogrammi per il 24enne biturgense Alessandro Riguccini (a sinistra nella foto), che al palasport delle Caselle di Arezzo ha superato sulla distanza delle sei riprese Zoltan Janos Horvath: una vittoria netta e mai in discussione, quella del giovane pugile di Sansepolcro, già campione del mondo di kick boxing e full contact, che ha evidenziato buone qualità tecniche, anche se in qualche frangente è emersa ancora la sua predisposizione a combattente di arti marziali. Un esordio bagnato dal successo e foriero di altre soddisfazioni per lui, che ha potuto godere anche della ribalta nazionale con la diretta su Sportitalia.
0 commenti alla notizia
Redazione, 27/01/2012 22:48:45

Lascia il tuo commento

Per vedere il tuo commento pubblicato dovrai validarlo.
Riceverai quindi una mail con un link per validare il commento.

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori!

Nome
E-mail pubblica
Il tuo commento
Consenso alla privacy Accetto NON Accetto
Consenso a ricevere
comunicazioni commerciali
Accetto NON Accetto







Scrivi tu il primo commento!