Bollette ogni 4 settimane, governo pronto a intervenire

Uniformare i contratti a tutela del consumatore, anche sulle scadenze

"Il Governo reputa che, sempre a maggior tutela dei consumatori, l'omogeneità delle condizioni contrattuali in materia di trasparenza e di base temporale per il calcolo dei costi da fatturare debba essere un obiettivo da perseguire". Così l'esecutivo al question time, sul fatto che gli operatori "della telefonia" e "Sky hanno... continua >>>
Redazione

Dal 2018 donne in pensione come gli uomini, l'età più alta dell'Ue

Per le dipendenti private un anno in più, uscita a 66 anni e 7 mesi

A gennaio scatta l'unificazione dell'età per la pensione di vecchiaia tra uomini e donne con l'aumento di un anno per le dipendenti private e il passaggio a 66 anni e sette mesi. L'età per l'accesso alla pensione di vecchiaia sarà la più alta in Europa e il divario si accrescerà... continua >>>
Redazione

Pubblica amministrazione: tagli partecipate entro settembre o sanzioni

Task force al Mef, check a campione

E' partito il conto alla rovescia per la presentazione dei piani di razionalizzazione delle partecipate pubbliche, escluse le quotate. Entro il 30 settembre le amministrazioni, in primis gli enti locali, sono tenute a una ricognizione per individuare quelle da eliminare, in base ai criteri della riforma Madia. Via le realtà... continua >>>
Redazione

Gli occupati in Italia tornano ai livelli del 2008, oltre 23 milioni

A luglio +59.000 occupati mese, +294.000 anno

A luglio 2017 l'Istat stima gli occupati in crescita dello 0,3% rispetto a giugno (+59 mila) e dell'1,3% rispetto a luglio 2016 con una crescita di 294 mila unità. "Il numero di occupati ha superato il livello di 23 milioni di unità, soglia oltrepassata solo nel 2008, prima dell'inizio della... continua >>>
Redazione

Povertà: il Consiglio dei Ministri approva il decreto per il reddito di inclusione

La misura si rivolge a una platea di 400 mila famiglie, pari a circa 1,8 milioni di persone

Il Consiglio dei ministri ha approvato definitivamente il decreto legislativo che introduce il reddito di inclusione (Rei). La misura si rivolge a una platea di 400 mila famiglie, pari a circa 1,8 milioni di persone. Il Rei sostituisce il Sia, sostegno all'inclusione attiva. L'importo dell'aiuto corrisponde al massimo a quello... continua >>>
Redazione