Anghiari perde i pezzi ma la politica pensa solo alle feste e ai banchetti

Salviamo Porta S.Angelo dal degrado...oltre che dal pericolo!

"Come cittadino ed amante del nostro patrimonio culturale ed artistico di Anghiari vorrei denunciare un problema strutturale e pericoloso del nostro meraviglioso paese......Sono circa 15 anni che perdura questo scempio nelle nostre bellissime mura del 200 nessuno dei governi passati e attuale sono riusciti a porre fine a questo scempio...sono... continua >>>
Redazione

Tutti vogliono l'acqua di Montedoglio

Quando i lavori per il ripristino del muro crollato?

Tutti vogliono l'acqua della Diga di Montedoglio, ma l'acqua ci deve essere sennò inutile chiedere. Pertanto i lavori per il ripristino del famoso muro a quando? E quando saranno fatti i lavori per tutelare la sicurezza dei cittadini della Valtiberina? Solo allora l'acqua se c'è si potrà anche utilizzare per... continua >>>
Redazione

Uomini o caporali

I dirigenti scolastici si dividono in due categorie

Nella mia lunga carriera professionale mi sono imbattuto in prevalenza in due diverse tipologie di dirigenti scolastici. La prima categoria, forse la più diffusa nel mondo della scuola, è quella del preside dispotico, che tratta l'istituzione in un modo autocratico e verticistico, scambiando l'autonomia scolastica per una tirannide di tipo... continua >>>
Redazione

Le scuole sono infette dai "virus"

"Ormai sono diventate dei "progettifici scolastici", vale a dire mega-fabbriche di inutili progetti-fantasma"

Le scuole, da quando sono gestite da sedicenti "presidi-manager", ovvero "presidi-sceriffi" o come si preferisce apostrofarli, che mirano ad esercitare un certo tipo di "politica", intesa nell'accezione più ignobile e deteriore del termine, ossia nel senso di un'operazione di squallido proselitismo clientelare ad esclusivo vantaggio di sé e di altri... continua >>>
Redazione

Per non dimenticare Gianni Mineo e Giuseppe Rosad

I due partigiani che il 29 giugno 1944 salvarono oltre 200 ostaggi e ben quattro centri abitati, tra cui Anghiari.

Il Giugno 1944 fu un mese di stragi e sangue per la provincia di Arezzo. Repubblichini e tedeschi si resero protagonisti di numerosi ed efferati episodi di violenza, culminati con fucilazioni, impiccagioni, stupri, massacri. Tutto faceva propendere per un'altra gravissima strage, con oltre 200 ostaggi fucilati e ben quattro centri abitati... continua >>>
Redazione

Pulizia cancellata affresco Palazzo delle Laudi

Un esempio da ripetere per altre necessità che possono essere intrapprese per la città di Sansepolcro

Sabato mattina tre volontari del Gruppo Campanari "Borgo Sansepolcro" hanno ripulito, il vetro che chiude un affresco posto sotto le Logge delle Laudi e riverniciata l'inferriata che protegge sia il vetro che l'affresco dalle intemperie,atti vandalici e da tutto ciò che può causare un danno all'affresco stesso e sostituita la... continua >>>
Redazione