Cosa sta cambiando nel mondo?

Eventi climatici accentuati, terremoti che radono al suolo interi paesi: di chi è la colpa?

Vorrei iniziare proprio con una domanda: cosa sta cambiando nel mondo? Potrà sembrare una banalità, ma che alla fine di banalità c'è davvero molto poco. Un discorso ben ampio che potrebbe spaziare su vari campi, seppure quello che mi preme affrontare è legato prettamente alla natura. Esistono sempre le stagioni?... continua >>>
Redazione

Un amore che sta diventando sempre più criminale

Casi che si moltiplicano: l'ultimo quello della 16enne uccisa al fidanzato. Occhio alla gelosia, da tenere sempre a freno

Amore criminale di primo acchito può sembrare il titolo di qualche romanzo, oppure il nome della trasmissione in onda in tarda serata sul terzo canale Rai. Nulla di tutto questo: è – aggiungiamo purtroppo – un fenomeno in costante crescita che sta interessando sempre più giovani. Quanto accaduto a Noemi... continua >>>
Redazione

Buon anno scolastico! Giusto impegno per un futuro migliore

La prima campanella si appresta a suonare: l'emozione del primo giorno di scuola per tanti bambini

La sabbia all'interno della clessidra sta praticamente per esaurirsi, ciò significa che il nuovo anno scolastico è davvero ai nastri di partenza. In Toscana la data d'inizio è stata individuata in venerdì 15 settembre. Non ho sbagliato a scrivere, proprio così: l'anno scolastico 2017/2018 inizierà – stranamente – proprio di... continua >>>
Redazione

11 settembre 2001: il giorno che sconvolse il mondo

Una data che è storia: l'attacco più grave subito dagli Stati Uniti d'America

Sono passati oramai 16 anni da quel terribile 11 settembre 2001, momento nel quale gli Stati Uniti d'America subirono l'attentato più grave della loro storia. Due aerei si schiantarono contro le Twin Tower al World Trade Center di New York, un altro aereo colpì il Pentagono e un altro ancora,... continua >>>
Redazione

Ok il rispetto delle norme di sicurezza, ma non esageriamo

Eventi storici costretti a chiudere i battenti; forse, sarebbe il caso di aggiustare un po' il tiro

Capitolo sicurezza, atto secondo verrebbe da dire. Dopo i fatti accaduti a Torino in occasione della finale di Champions League che oramai tutti conosciamo, è stato dato un giro di vite (oseremo dire triplo, perché doppio potrebbe sembrare piuttosto limitativo) a tutti gli eventi nei quali è prevista una massiccia... continua >>>
Redazione

La crisi in Italia é finita: ma é proprio vero?

O forse siamo già in campagna elettorale?

Da qualche giorno, i nostri telegiornali comunicano a raffica notizie rassicuranti sull'andamento dell'economia italiana. Specie negli ultimi tempi, ogni giorno arriva una buona nuova: una crescita del prodotto interno lordo nel 2017 pari all'1.5%, che quindi dovrebbe superare di gran lunga le previsioni; un'occupazione in fase di espansione: +1.3% in... continua >>>
Redazione

Sansepolcro si mette l'abito più elegante per le Feste del Palio

E' l'appuntamento con la storia: piace ai turisti, un po' meno ai biturgensi

Piace o no, ma il Palio della Balestra per Sansepolcro è l'appuntamento con la storia che si ripete oramai da secoli. Sono iniziate ufficialmente in città le Feste del Palio 2017 che culmineranno domenica 10 settembre con la tradizionale sfida tra i balestrieri di Gubbio e quelli di Sansepolcro. Un... continua >>>
Redazione

Il VAR, quella brutta bestia che divide a metà il mondo del pallone

L'ingresso della tecnologia nel calcio: partite da cento minuti, attese bibliche ma anche maggiore correttezza

Nove, dieci ma talvolta anche dodici minuti di recupero in una partita di calcio. Ma è possibile una cosa del genere? Pensiamo proprio di no e tutto ciò arriva dall'inserimento del VAR, acronico britannico che sta per Video Assistant Referee. Un incubo e il bilancio delle prime due giornate di... continua >>>
Redazione

Il mondo del web vince ancora: tra i lavori più richiesti nel 2017 quelli che si affacciano sulla rete

In continua ascesa anche tutto il settore sanitario: c'è anche la figura del camionista tra quelle più richieste

Non è più come una volta. Per molti giovani, ma non solo, il posto di lavoro è solamente un lontano miraggio. Terminato il percorso di studio gli scenari che appaio davanti non sono sicuramente dei più floridi: in molti continuano nello studio, magari affacciandosi a uno specifico indirizzo universitario mentre... continua >>>
Redazione

Non é possibile morire per un teremoto di magnitudo 4

C'è bisogno di un salto di qualità culturale da parte dei cittadini: la legalità e il rispetto delle regole vanno visti come valori da cui non si può prescindere

Il terremoto che si è verificato ad Ischia, che ha causato due morti e molti feriti, sta generando molte polemiche. Come è possibile si chiedono in molti morire per una scossa sismica di magnitudo 4? In Italia parlare di rischio sismico equivale a fare allarmismo, ma viene da domandarsi perché... continua >>>
Redazione