Alberto Nocentini

Me lo presentò il Carlino Francalanci per fare le pulci ai miei cani e è stata 'na mano Santa. E' un pozzo di scienza linguistica e, se t'afacci a la balaustra, lo vedi riflesso nel fondo come la luna quand'è piena. La mascella pronunciata come la U di omo, l'aria... continua >>>
Redazione

L'assessore Merelli, le pecorelle e il Viagra

L'amici lo chiamano Al come Capone, perchè cià un capo che Ale ci atterra col suo bimotore e' è contento anche il Baroni. Comunque il Ghinelli l'ha chiamato al bis, perché sono gemelli siamesi, staccati dall'intervallo del Beppe co' le pecorelle in piazza del Praticino. A dilla tutta Ale glià... continua >>>
Redazione